Brasile, fascino coloniale

Viaggi in Brasile / Vola in Brasile / Family / Brasile, fascino coloniale

Un nuovo itinerario che permette non solo di ammirare le bellezze di Rio de Janeiro, le cascate di Iguassù, di conoscere i ritmi e i colori di Salvador de Bahia, ma anche di scoprire uno dei gioielli del barocco brasiliano: Ouro Preto e le città dell’oro del Minas Gerais. Questa incantevole cittadina, punto di partenza della storica “Estrada Real”, l’antica strada dell’oro che arriva fino a Rio de Janeiro, rappresenta un vero e proprio tuffo nel passato. Passeggiando tra gli stretti vicoli e le sue stradine in salita, fiancheggiate da colorate case coloniali, con balconi in ferro battuto e tetti di tegole rosse, sarà possibile ammirare le opere in pietra saponaria del Michelangelo brasiliano: l’Aleijadinho! L’assistenza in italiano ovunque e i gruppi piccoli lo rendono un prodotto con un ottimo rapporto qualità/prezzo. A fine tour avrete la possibilità di aggiungere numerose estensioni, nell’interno o sulla costa a seconda dei vostri gusti.

1° giorno: ITALIA – SALVADOR DE BAHIA
Partenza dall’Italia con volo di linea intercontinentale per Salvador.
Arrivo, trasferimento e sistemazione in hotel. Pernottamento.
Il cuore storico della città è il Pelourinho, Patrimonio Mondiale dell’Umanità dal 1985, il centro coloniale più bello dell’America Latina, con stradine acciottolate dove si affacciamo edifici coloniali dai colori pastello e imponenti chiese barocche coloniali. Passeggiando per le viuzze si scopre l’anima africana della città dove i riti del “candomblè” si mescolano con la “capoeira” e l’orgoglio nero si esprime a ritmo della musica “axè”.

2° Giorno: SALVADOR DE BAHIA
Prima colazione. Mattinata libera. Pomeriggio dedicato alla visita della città di Salvador. Fondata nel 1549 sulle alture della “bahia de todos os santos” (baia di tutti i santi) per proteggersi da eventuali attacchi, fu la prima capitale brasiliana, il primo porto coloniale e la prima città del nuovo mondo. Salvador è esempio di città rinascimentale urbana con la parte alta dove si concentrano gli edifici amministrativi e residenziali e la parte bassa dove si svolgono la maggior parte le attività commerciali. Il centro coloniale, Pelourinho, Patrimonio Mondiale dell’Umanità dell’Unesco, è caratterizzato da stradine acciottolate che si inerpicano sulla collina e dove si affacciano numerosi edifici coloniali dai vivaci colori pastello, chiese barocche e conventi. La magia di Salvador si trova nell’anima africana che si manifesta nella cucina, nella capoeira, nella musica e nelle credenze. Passeggiata per il centro storico con visita della Chiesa di san Francisco, incredibile esempio di barocco coloniale. Cena in ristorante tipico. In seguito passeggiata per il centro storico che di sera si anima e le stradine si riempono di musica. Rientro in hotel e pernottamento.

3° giorno: SALVADOR DE BAHIA – FOZ DO IGUACU
Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per Foz do Iguacu. Arrivo, trasferimento e sistemazione in hotel. Pernottamento.

Il parco Nazionale di Iguacu, dichiarato patrimonio Naturale dell’Umanità dall’Unesco, è una delle meraviglie naturali del pianeta. La parola Iguazu in lingua guaranì significa “ grande acqua” . La visita delle cascate è un incredibile spettacolo del fiume che si tuffa da un anfiteatro semicircolare formando 275 cascate per circa 2.700 metri. I sentieri del parco sono circondati da una rigogliosa giungla habitat di numerose specie di uccelli, farfalle e mammiferi. Dalle passerelle e dai belvederi si possono ammirare le cascate da varie angolazioni. Assolutamente da non perdere la visita della Gargante del Diablo dove la forza dell’acqua crea una nube di vapore iridescente.

4° giorno: FOZ DO IGUACU
Prima colazione. Mattinata dedicata dedicato alla scoperta delle cascate dal lato argentino del Parco, la cui visita consente di ammirare una vista differente ed altrettanto spettacolare delle varie cascate che rendono unico questo santuario ecologico dichiarato dall’Unesco Patrimonio Naturale dell’Umanità. Pernottamento.

5° giorno: FOZ DO IGUACU – BELO HORIZONTE
Prima colazione. Mattinata dedicata alla visita delle cascate brasiliano del Parco Nazionale Iguaçu. In seguito trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per Belo Horizonte. Arrivo, trasferimento e sistemazione in hotel. Pernottamento.

6° giorno: BELO HORIZONTE – CONGONHAS – MARIANA – OURO PRETO
Prima colazione. In mattinata partenza per Ouro presto con sosta lungo il percorso a Congohas, centro minerario rinomato per ll bellezza di opere d’arte realizzate dallo scultore brasiliano Aleijadinho. Proseguimento per Mariana che conserva importanti testimonianze del passato coloniale. Pranzo in corso di escursione. In seguito visita di una miniera d’oro e proseguiemento per Ouro Presto. Sistemazione in hotel e pernottamento.

7° giorno: OURO PRETO
Prima colazione. Mattinata dedicata alla visita di Ouro Preto, divenuta la più importante città durante la corsa dell’oro nel XVIII secolo, il suo nome significa, infatti, Oro Nero. Dichiarata patrimonio mondiale dell’Umanità da parte dell’UNESCO nel 1980, per la bellezza delle numerose chiese barocche. Conserva uno splendido centro coloniale, con vie lastricate, case coloniali, chiese e molte opere d’arte e d’architettura ad opera dello scultore brasiliano Aleijadinho. Pranzo e resto del pomeriggio libero. Pernottamento.

8° giorno: OURO PRETO – BELO HORIZONTE – RIO DE JANEIRO
Prima colazione. In mattinata trasferimento all’aeroporto di Belo Horizonte e partenza con volo di linea per Rio de Janeiro. Arrivo, trasferimento e sistemazione in hotel. Pernottamento.

Rio de Janeiro dal 1° luglio 2012 è entrata a far parte del patrimonio mondiale dell’Unesco, per il modo unico in cui ambiente naturale e paesaggio urbano sono riusciti a fondersi tra loro. Rio si sviluppa tra la meravigliosa baia di Guanabara, una delle più belle del mondo, le famose spiagge di Copacabana, Ipanema e Leme, il Pan di Zucchero che regala un’ incredibili vista sulla baia, il Cristo Redentore che domina il monte Corcovado e il parco nazionale di Tijuca che, con la sua sorprendente vegetazione tropicale, è il più grande parco urbano del mondo. Ma Rio può contare anche su moderni centri culturali, numerosi musei e quartieri ricchi di fascino e di storia. Pernottamento.

9° giorno: RIO DE JANEIRO
Dopo la prima colazione partenza in direzione della famosissima collina del Corcovado, che si raggiunge dopo aver costeggiato la laguna Rodrigo de Freitas. Raggiunta la base della collina si parte a bordo di un comodo trenino per raggiungere la parte più alta; da qui grazie ad un ascensore panoramico si arriva fino alla base del più celebrato simbolo del Brasile e della città di Rio de Janeiro, il Cristo Redentore – una delle Nuove Sette Meraviglie del Mondo – che da qui domina tutta baia, offrendo una vista mozzafiato della città e dei suoi dintorni. Pomeriggio libero. Pernottamento.

10° giorno: RIO DE JANEIRO
Prima colazione. Mattinata dedicata alla visita del Pan di Zucchero”, dove grazie ad una teleferica si raggiunge un punto panoramico che offre una vista impareggiabile delle più celebri spiagge della città, del Corcovado e del centro città. Pomeriggio libero. Pernottamento.

11° giorno: PARTENZA DA RIO DE JANEIRO
Prima colazione. Trasferimento in aeroporto. Partenza con volo di linea intercontinentale. Pasti e pernottamento a bordo.

12° giorno: ARRIVO IN ITALIA
Arrivo in Italia e fine del viaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *